Bellezza

Peeling agli acidi della frutta a casa per una pelle luminosa e sana

Prepara il tuo peeling agli acidi di frutta con le arance

L’esfoliazione è considerata una cura miracolosa per problemi come acne, punti neri e pelle grassa perché pulisce i pori e rimuove le cellule morte. In questo articolo ti diremo come puoi eseguire il peeling agli acidi della frutta da solo per migliorare la carnagione della tua pelle a lungo termine. Questo tipo di peeling è oggi molto popolare ed è considerato particolarmente efficace. Puoi vedere di persona se questa è la verità provando le nostre idee e i nostri suggerimenti. Divertiti leggendo!

Il peeling agli acidi della frutta fa

veri miracoli per la pelle !

Fai il peeling acido alla frutta con i kiwi

Pelle effetto acido agrumato

Esfoliante viso agli agrumi

Prodotti per la cura della pelle con acidi della frutta

Peeling con effetto acido della frutta sulla pelle

Peeling all'arancia, miele e cannella

Il trattamento esfoliante agli acidi della frutta apporta benefici alla pelle

Peeling agli acidi della frutta efficace contro l'acne

Come suggerisce il nome, è un peeling con acidi della frutta, che contengono tutti i tipi di frutta – come limoni, mele, pesche, kiwi, ecc. Il peeling può essere eseguito da un dermatologo o da un’estetista, oppure può essere eseguito a casa lo farà. L’obiettivo è quello di rimuovere lo strato superficiale della pelle con cellule vecchie e morte e in questo modo stimolare il naturale rinnovamento della pelle. Come già accennato, la buccia dell’acido della frutta può ridurre l’infiammazione nell’acne e ridurre parzialmente le cicatrici da acne. Contrasta anche i punti neri, i pori dilatati o ostruiti e la pigmentazione irregolare. L’acido della frutta chiude i pori aperti e rende la pelle più soda, luminosa e molto più sana – prova tu stesso il peeling per vedere di persona!

Prova il peeling agli acidi della frutta: a cosa prestare attenzione?

Prepara il tuo peeling agli acidi di frutta con le arance

Fai il peeling agli acidi della frutta da solo come si fa

Peeling agli acidi della frutta per problemi cutanei

Peeling agli acidi della frutta kiwi fai da te

Macchie di pigmento peeling agli acidi della frutta Effetto prima dopo

Il peeling agli acidi della frutta aiuta con le cicatrici

Cura della pelle con effetto peeling agli acidi della frutta

Puoi anche vedere il risultato dopo la prima buccia di acido di frutta. Ma se vuoi che la tua pelle abbia un bell’aspetto a lungo termine, dovresti farlo regolarmente, preferibilmente 3-4 volte a settimana. Tuttavia, se hai la pelle molto sensibile, devi stare attento con questo tipo di esfoliazione. Sebbene l’acido della frutta sia naturale, può anche irritare la pelle, causando fastidiosi arrossamenti e persino infiammazioni. Ecco perché è consigliabile che le pelli sensibili chiedano prima consiglio al proprio dermatologo e solo dopo provino il peeling. Se hai un’allergia a determinati tipi di frutta, è meglio non usarli per sbucciare. In caso di ferite aperte e cicatrici non cicatrizzate sulla pelle, si consiglia di astenersi dalla procedura per un certo periodo di tempo.

Prepara il tuo peeling con gli acidi della frutta

Peeling agli acidi della frutta fai da te

Il peeling agli acidi della frutta aiuta contro brufoli, punti neri, macchie di pigmento

Peeling agli acidi della frutta per combattere l'acne

maschera viso efficace con yogurt e acidi di frutta

Crea il tuo peeling agli acidi della frutta per una pelle sana

Fai l'acido della frutta sbucciandoti con le mele

Peeling agli acidi della frutta per tutto il corpo

Applicare il peeling con acido di frutta

Rimuovere il peeling agli acidi della frutta con un batuffolo di cotone

Peeling agli acidi della frutta ricetta mele

lavare completamente lo scrub

La ricetta del peeling agli acidi della frutta applica la crema idratante

Quando si prepara lo scrub in casa, spesso vengono combinati due acidi per un effetto maggiore. In farmacia puoi trovare prodotti per questo tipo di peeling più economici del trattamento professionale. Se è la prima volta che lo fai, è consigliabile optare per un prodotto con la più bassa acidità possibile. In primo luogo, puoi scoprire quale effetto ha l’acido della frutta sulla tua pelle.

Naturalmente, puoi anche eseguire il peeling da solo: su Internet puoi trovare numerose ricette. La cosa più importante è che non brucia la pelle. In questo caso, però, è necessario lavare immediatamente il peeling con acqua tiepida e applicare un po’ di quark sulle zone interessate. Di seguito sono riportate due fantastiche ricette di peeling agli acidi della frutta che puoi provare tu stesso!

Peeling al limone per brufoli

Peeling al limone contro i brufoli

Ricetta scrub al limone

Spremi un limone in una ciotolina e immergi un batuffolo di cotone nel succo. Spolverare con un po’ di zucchero e strofinare il composto sulla pelle con movimenti circolari. Non devi premere troppo forte. Dopo circa 2-3 minuti, lava accuratamente il viso con acqua tiepida per rimuovere completamente il peeling.

Scrub contro le rughe papaya e ananas

Peeling antietà agli acidi della frutta con papaya

Per questa ricetta occorrono 3 cucchiai di polpa di ananas e 3 cucchiai di polpa di papaya senza semi. Frullateli finemente con il frullatore a immersione e aggiungete 1 cucchiaino di miele e 2 cucchiai di gelatina. Mescolare bene il tutto e scaldare lo scrub nel microonde a fuoco basso per circa 1 minuto per far sciogliere la gelatina. Poi mettete in frigorifero per un po’ e quando la gelatina si rapprende, applicate lo scrub sulla pelle del viso con movimenti delicati e circolari. Lasciare in posa per circa 3 minuti e risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

qui troverai 3 ricette efficaci per il peeling agli acidi della frutta!