Balcone, giardino, casa e giardino

Un pezzo di Giappone per la tua casa – Specie bonsai e istruzioni per la cura

A cosa pensi quando senti parlare di cultura giapponese? Non immagini grandi e meravigliosi giardini zen? Se potessi avere solo un pezzo di questi affascinanti giardini giapponesi a casa tua, ti godresti un eccitante esotismo e un’eleganza aliena a casa tua. Ma certo che è possibile! Porta la natura nella tua casa con diversi tipi di bonsai. L’arte del bonsai non è riservata solo ai professionisti. Con le nostre istruzioni per la cura conoscerai queste piccole piante mistiche e manterrai con successo un bonsai sano.

Da dove vengono le specie bonsai?

Design delle specie bonsai

BONSAI è l’antica arte di creare e coltivare alberi miniaturizzati. Di solito, i bonsai sono progettati in modo tale da trasmettere forme naturali. Le specie di bonsai variano da una crescita calma a una cascata. Un malinteso comune è che le piante di cui sono fatti i bonsai siano geneticamente ridimensionate. Sì, non è così! I Bonsai vengono coltivati ​​come piante normali come tutte le altre, ma appositamente “addestrati” con tecniche per mantenerli piccoli. Il bonsai porta intimità, calore ed eleganza nella tua casa. Ma ci sono cose importanti che devi considerare per mantenere l’arte dei bonsai nella tua casa più a lungo.

Dai cura e attenzione al tuo bonsai

Cura delle specie bonsai

I bonsai sono piante come le altre, ma poiché hanno poco terreno, ci sono alcune cose da considerare. Innanzitutto, scopri le specie di bonsai specifiche per soddisfare le loro particolari esigenze di cura. Gli aspetti più importanti da considerare sono l’irrigazione, la fertilizzazione e la scelta della giusta posizione. La terra non deve mai asciugarsi completamente, deve essere sempre almeno un po’ umida. Il vaso di fiori del bonsai dovrebbe essere largo da 2/3 a 3/4 circa e profondo 1/2. Per la posizione è necessario conoscere di nuovo la specie bonsai. Tutti i bonsai hanno bisogno di luce e aria fresca. Presta attenzione al cambiamento delle esigenze del tuo albero a seconda della stagione. L’estate è la stagione della crescita e l’inverno è il periodo dormiente.

Guida alle specie: ogni specie di albero ha esigenze speciali

Giardino delle specie bonsai

Sai che puoi trasformare qualsiasi albero in un bonsai? Il segreto è la potatura regolare poiché il tronco cresce in larghezza, forma una bella chioma e l’albero rimane piccolo. La specie bonsai svolge un ruolo importante nel mantenimento e può anche influenzare la salute dell’albero. Abbiamo preparato per te una guida in cui diamo uno sguardo più da vicino alle specie di bonsai che vengono spesso progettate. lasciati ispirare!

L’olmo cinese simboleggia la forza

Specie Bonsai Olmo cinese

L’olmo cinese (Ulmus parvifolia) proviene dal sud-est asiatico ed è particolarmente diffuso in Cina. Questo bonsai ottiene facilmente foglie molto piccole, il che lo rende ideale per scopi bonsai. L’olmo simboleggia la forza e può portare magia e incantesimo nel tuo appartamento, poiché questa pianta è la dimora degli elfi nelle fiabe. L’olmo cinese è il tipo di olmo più popolare come bonsai, sebbene anche altri olmi funzionino bene. Può stare all’aperto in climi miti durante l’inverno. Una casa fredda che sverna a 0 – 10°C è l’ideale per la pianta.

Il Ficus Bonsai attira l’attenzione di tutti

Specie Bonsai Ficus

Il Ficus Bonsai è piacevole alla vista con foglie lucide e verde intenso. È piacevole e semplice da curare. Questo tipo di bonsai si sposa bene con una pianta d’appartamento. Più chiara è la posizione dell’albero di ficus, più numerose sono le sue foglie. Il bonsai ama quindi trascorrere la stagione calda all’aperto, purché le temperature non debbano essere inferiori ai 15°C.

Lo Zelkowe porta la cultura giapponese a casa tua

Specie bonsai giapponese zelkowe

Se vuoi un pezzo dell’esclusivo giardino giapponese, prendi lo Zelkowe giapponese. Anche questa pianta appartiene alla famiglia dell’olmo. Ha semplicemente foglie segate, a differenza dell’olmo cinese. Lo zelkowe giapponese è un bonsai da esterno. Si offre anche come pianta da interno, ma dona alla pianta maggiore attenzione e protezione durante l’inverno. Questa specie ha bisogno di molta luce ma non di pieno sole.

Azalea per più colore e atmosfera nella tua casa

Specie bonsai azalea

Se vuoi portare colori e atmosfera più vivaci a casa tua, l’azalea fa per te. L’azalea è particolarmente apprezzata per i suoi fiori spettacolari, che si aprono da maggio a giugno e possono essere di molti colori, forme, dimensioni e motivi diversi.

Specie bonsai Azalea

Guida alle specie di bonsai

Specie bonsai Acer palmatum

Specie bonsai Acer palmatum

Specie bonsai Africa

Acero specie bonsai

Guida alle specie bonsai

Cura delle specie bonsai

Alberi di specie bonsai

Specie Bonsai Boking

Specie bonsai di linguster cinesi

Progettazione di specie bonsai

Design delle specie bonsai

Specie bonsai Eurya

Specie bonsai Hokidachi

Specie bonsai Giappone

Specie bonsai Pino ragazza giapponese

Specie Bonsai Ginepro

Specie bonsai piccola Bonsai specie tiglio

Specie bonsai Mugo

Specie bonsai arancione

Istruzioni per la cura delle specie bonsai

Cura delle specie bonsai

Specie bonsai rododendro

Specie bonsai rossa

Specie bonsai Sageteria

Specie bonsai Sageteria

Specie bonsai alla moda

Specie bonsai Ulmus Parvifolia

Piante di specie bonsai